Tag: sea

Sicilia

CORNERS April 3, 2019

I’ve discovered Sicily at that time of the season where people still walk around with coats and hands in their pockets

And that’s how I like to discover places,

when nobody finds the warmth to get out of bed and the wind blows

And that’s how I found it,

A bunch of cities unafraid of its rough roads,

Approximate parkings,

Ever-late trains

and the sea.

There’s something about Sicily and its cracked walls,

its roof of stars of that kind that you won’t find in flea markets,

the shutters down until mid-morning.

Ice-cream for breakfast,

Tired feet

and the stomach full of carbs

and butterflies.

La Sicilia l’ho scoperta quando ancora la gente se ne va in giro con il cappotto e le mani in tasca

E mi piace scoprirli cosi i posti, quando ancora nessuno ha voglia di uscirsene dal letto che fuori soffia il vento

E l’ho trovata proprio cosÍ,

Un mazzo di città che non si vergogna dei suoi viali sconnessi

Dei parcheggi approssimati,

dei treni in ritardo

e del mare.

La Sicilia è bella con le sue pareti crepate,

col soffitto di stelle che non se ne vedono spesso e con le serrande abbassate fino a metà mattina.

Le granite a colazione,

i piedi stanchi

e lo stomaco pieno di carboidrati

e di farfalle.