Bricks

It is all a matter of constructions,

Small bricks piled to reach our finish line.

Building friends, career, love, house, balance.

It is all a matter of constructions,

Small artifices, extensions of our ambition materialised in strangers and objects.

And after all, it is not too bad to be the builder of your life.

As kids playing with building blocks, we portray a vision, image stuck in your mind of who you crave to become, a body to suit this idea that awakens you in the morning, a voice, a lifestyle.

And in the end – even if bend with wrinkles and obfuscate with myopia or baldness – you reach the form you have been sewing for forever, since the first blink of an eye.

And after all, these bricks are not so harsh, they are not so heavy. Carry them on your back, find a place with a nice view, kneel down and start piling, empty your head, have a change of scenery and crystallize what you have been picturing.

As kids piling dreams.

//////////

È tutta una questione di costruzioni.

Piccoli mattoni impilati per arrivare al nostro traguardo.

Costruire amici, carriera, amore, casa, stabilità.

È tutta una questione di costruzioni, piccoli artifici, estensioni della nostra ambizione materializzate in estranei e oggetti; e tutto sommato non va poi così male essere artefici della propria vita.

Come bambini che giocano con i lego, ci costruiamo una visione, immagine fissa di come vogliamo diventare, un corpo che si adatti alla forma dell’idea che ci fa svegliare al mattino, una voce, un modo di vivere. E alla fine – anche se piegati da rughe e annebbiati da miopia o calvizie – arriviamo alla forma che abbiamo cucito per sempre, dal primo battito di ciglia.

E alla fine di questo gioco, questi mattoni non sono poi tanto duri, non sono poi tanto pesanti. Ce li portiamo sulla schiena, troviamo un posto con una bella vista, ci inginocchiamo e cominciamo ad impilare, a svuotare la nostra mente, cambiamo l’aria e materializziamo quello che ci siamo solo figurati fino ad allora.

Come bambini che impilano sogni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s